Diario di una maglia top-down color Pistacchio

Rieccoci amic@!!

Finalmente dopo tantissimo tempo torno a scrivere un post per il mio piccolo adorato blog… Che dire, periodo molto intenso tra stress, traslochi e lavoro ma tribolando un bel po’ alla fine ce l’abbiamo fatta! Finalmente abbiamo una casina tutta nostra ❤ e siamo felici perchè abbiamo sudato per renderla vivibile e attrezzata di tutto quello che serve ad una famiglia. Ci sono voluti e ci vorranno tanti sacrifici, ne sono consapevole ma sono sicura che ne è valsa la pena.

Per continuare con un po’ di fatti miei, il lavoro per il momento c’è e me lo tengo stretto finché dura… Speriamo bene! Tengo le dita incrociate… per quanto riguarda l’Accademia siamo agli sgoccioli, l’ultimo colpo di reni e a marzo sarà conclusa, adesso mi toccherà mettermi di nuovo sotto per scrivere la mia tesi… e non vedo l’ora di finire sinceramente, per dedicarmi al mio futuro!

Ora torniamo alle mie avventure di “magliaia”, se così posso definirmi!

Devo dire che ultimamente non mi sono data molto da fare sotto questo punto di vista causa altri impegni incombenti, ogni volta che ho un ritaglio di tempo cerco di portare avanti la maglia color Pistacchio che ho cominciato esattamente il 1 ottobre, al momento sono ancora ferma allo sprone raglan, quindi sto dando un senso ai vari pannelli fronte-retro e alle maniche, il metodo che fornisce la designer nello schema per costruire le maniche mi piace molto perchè è praticamente invisibile e il motivo che ne esce fuori non mi dispiace affatto. All’inizio ero un po’ preoccupata per la mia tensione, avevo paura che con i ferri n. 4 avrei stretto parecchio la mano ma la lana ha fatto benissimo il suo lavoro, il cardigan sta venendo morbidissimo e non vedo l’ora di indossarlo finito (speriamo ci riesca prima di Natale :D).

Allego qualche “testimonianza” della lavorazione che sto portando avanti, innanzi tutto il pattern lo trovate su Ravelry a questo link si chiama Caramel ed è della bravissima designer Isabell Kraemer, mi piace il suo stile lineare ed essenziale. Nello schema usa due colori per fare delle righe, io però ho solo questo colore qui per cui ho scelto di fare una tinta unita.

L’inizio del lavoro..
Primo step: montare le maglie più di 100, i ferri non mi hanno tradita sono molto contenta dell’acquisto!
Secondo step: la molla del collo, coste 1/1 più un bordo a dx e sx di 5 maglie per far in modo che non si arrotoli.
Terzo Step: Le coste del collo sono finite, comincia la lavorazione vera e propria… Amo questo colore ogni giorno di più!
Quarto step: avanti con la lavorazione, questo è il passaggio al quale mi trovo ancora, lo sprone “invisibile” per costruire le maniche, il motivo che viene fuori è fantastico.
Dettaglio dello sprone.
Perdonate i colori che non sono veritieri ma ho notato che il mio Iphone impazzisce quando vede il Pistacchio e anche le superfici legno! :D Questo è il punto in cui sono arrivata! Piano piano ce la farò.
Perdonate i colori che non sono veritieri ma ho notato che il mio Iphone impazzisce quando vede il Pistacchio e anche le superfici legno! 😀 Questo è il punto in cui sono arrivata! Piano piano ce la farò.

Sono ancora in alto mare ma confido in me, cercherò di impegnarmi più che posso… Intanto Natale si avvicina e ho già preso un simpatico alberello da Ikea da poter decorare con delle stelline fatte all’uncinetto trovate su questa rivista Simply Crochet in italiano, uscita con il primo numero ad ottobre se non erro… Questa è la copertina:

Simply Crochet #1 Italia

Rivista bella e creativa, ci sono dei progetti facili e sfiziosi, stupendi da vedere e da grafico ammetto che mi piace molto anche a livello “editoriale”, come è costruita l’impaginazione e il design utilizzato, giovane, colorato ed arioso!

Ragazz@ per il momento questo post finisce qui, sono indecisa se editarlo ogni volta per aggiungere i progressi del mio cardigan o se fare un post nuovo… Non so, ci penserò! Ora vi saluto e vi abbraccio! Alla prossima avventura! 😉

Alessandra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...