Due amiche e un MTChallenge

Ciao amici!

Oggi voglio raccontarvi di un pomeriggio diverso trascorso con la mia amica <3, nonché collega durante la mia esperienza al call center, Eleonora di Zeta come… Zenzero, abbiamo spignattato un po’ e messo le mani in pasta, infatti l’idea ci è venuta perchè lei partecipa ad un contest culinario tutti i mesi che si chiama MT Challenge.

Vi riporto due righe dal loro sito per farvi capire di cosa si tratta:

“Il gioco più divertente del web”, “un tunnel senza uscita”“una scuola di cucina, senza maestri”,“un gastro-carcere”…
In qualsiasi modo lo si definisca, è impossibile racchiudere in un’unica etichetta  la variegata realtà dell’MTChallenge, la sfida culinaria nata nel maggio del 2010 dalle pagine di  Menuturistico e diventata oggi il gioco più frequentato e più famoso della blogsfera.”

Questo simpaticissimo contest prevede delle sfide mensili alle quali tante/i blogger partecipano con le più svariate ricette, ogni mese c’è un tema diverso ed un vincitore, il tema  di aprile sono i BISCOTTI! 

mtc 56

Per questo motivo Eleonora mi ha invitata a fare con lei dei biscotti, proponendomi un paio di ricette a 4 mani, ed io come potevo non accettare l’invito?!

La prima ricetta è stata una frolla senza burro, quindi con l’olio d’oliva, mentre la seconda sono stati dei biscottini di frolla montata (quelli classici da pasticceria per intenderci) che solitamente si gustano insieme ad un buon thè e che vengono realizzati tramite la sac à poche quindi, non è una classica frolla che deve riposare in frigo e che si stende con il matterello ma l’impasto ha una consistenza molto morbida.

  • Ricetta 1: Ovis Mollis all’olio d’oliva ecco a voi la ricetta. Vi lascio il link al blog di Eleonora per approfondire il procedimento, io vi faccio vedere qualche foto che abbiamo fatto per immortalare il momento 🙂 Anche una piccola citazione di Ele che ci spiega in poche righe qual è la particolarità di questo impasto…

“La particolarità della frolla ovis mollis è il modo in cui le uova vengono inserite nell’impasto. Bisogna infatti farle sode. Sembrerà strano mettere dei tuorli sodi in una frolla, ma fidatevi e non ve ne pentirete.”

Abbiamo ottenuto dei biscottini davvero delicati e friabilissimi con un gusto aromatico dato dall’olio d’oliva, per guarnirli li abbiamo pucciati nel cioccolato fondente e bianco e decorati poi con la granella di pistacchi, la farina di cocco e i confettini colorati. La caratteristica di questi biscotti, oltre il tuorlo sodo è che hanno una forma di bustina da thè con spago annesso!

IMG_8925 copia

IMG_8978 copia

  • Ricetta 2: Biscotti di frolla montata alla vaniglia di questi biscottini Eleonora non ha ancora  pubblicato la ricetta sul suo blog, però posso darvi il link al sito sul quale abbiamo visto la ricetta,  dove sono raccolte molte ricettine base per ogni evenienza! Per voi qualche foto del work in progress e del backstage!

IMG_8986 copia

Devo dire che ci siamo divertite parecchio, è stato un pomeriggio diverso in ottima compagnia!  Se anche voi volete condividere qualche ricetta di biscotti non esitate a farlo, è sempre il momento giusto per mettere le mani in pasta!

E’ tutto amici, al prossimo post!

Alessandra.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...